DIY d’estate

L’estate sta finendo e oltre ai ricordi e alle fotografie possiamo portare con noi degli oggetti fai da te costruiti con pezzi della nostra vacanza, per non dimenticare e sentire anche in inverno l’odore e il profumo del mare.

Spesso prendiamo con noi qualcosa che ci possa ricordare un momento o un posto, dalle conchiglie ai sassolini. Con questi oggetti possiamo creare tante decorazioni, per lo più semplici, che possiamo fare pure con i più piccoli. Altri sono più elaborate, adatti per le amanti del fai da te. Insomma, ce n’è per tutti, basta scegliere quale è quello adatto a voi.

La prima idea è quella di realizzare delle candele con le conchiglie. Ci sono tantissimi modi e tantissime idee. Possiamo sfruttare tutti i tipi di conchiglie, grandi o piccole, dalle ostriche o alle padelle.

Possiamo anche creare delle decorazioni con i sassi, per esempio una ghirlanda usando il filo di ferro, dove inserirli all’interno . Un’ altra idea di ghirlanda si può realizzare con l’aiuto delle mollette e conchiglie.

Con i legnetti che abbiamo preso da una spiaggia, si possono realizzare varie decorazione molto shabby .

L’idea che più mi piace è quella di realizzare delle decorazioni su legno come mostrato nella foto. Semplicemente attaccando conchiglie a un asse di legno o a dei quadrati.

Più elaborata è l’idea di riempire e decorare uno specchio con delle conchiglie.

Alla fine possiamo riempire qualsiasi cosa con le conchiglie dagli specchi ai vasi

Le idee sono tante , usate un po’ di fantasia e lasciatevi trasportare dai ricordi per realizzare degli oggetti decorativi e che vi suscitano emozioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Captcha * Il limite di tempo è esaurito. Si prega di ricaricare il CAPTCHA.