Quale stile natalizio sei ?

Nella vita è tutto una questione di stile e carattere, e anche in occasione delle feste natalizie è importante affrontare questo periodo con stile.
Più preciso e chiaro è, più questo stile ci rappresenta, e più abbiamo probabilità di successo. Quindi basta avere le idee chiare e presentare e addobbare tutto con la stessa linea guida. Ecco gli stili che più mi piacciono per questo Natale 2017
[google]

Black and Gold !
Tra le novità di quest’anno c’è questo stile molto glamour e moderno, adatto per una donna single e in carriera , o per una coppia giovane e intraprendente. Lo stile “black and gold ” è appunto caratterizzato da uno sfondo nero con elementi brillanti in oro.


Maestoso ed elegante, così si presenta l’albero di natale decorato con palle dorate e nere.

Di certo con una tavola imbandita così farete colpo sugli invitati. Oro e nero, è un accostamento perfetto, basta scegliere le posate e i tovaglioli con queste tonalità e qualche elemento al centro tavola ed il gioco è fatto.


E’ possibile realizzare dei segnaposti a tema per la nostra tavola, usando del cartoncino per realizzare degli alberelli, svariate nella scelta del pattern, pois, righe,e altro ancora, l’importante è che mantenete sempre il colore nero ed elementi dorati. Non vi dimenticate di imprimere il vostro stile pure sui regali che consegnerete, così i vostri saranno subito riconoscibili tra gli altri.
Importante distinguersi 😉 

Questo stile  è giovane, alla moda, moderno, sofisticato, che non ha paura di osare e sa stupire !
[google]


Pink Power !

Non sono un amante del rosa, ma devo ammettere che se ben dosato può risultare molto elegante e sofisticato. Questo stile è perfetto per tutte le donne che si sentono un pò principesse e un pò padrone di case, perchè non prendiamoci in giro, le regine della casa sono sempre le donne, quindi poco importa se al vostro compagno/marito non ama questo colore. ‍♀️

L’albero pink si presenta meglio su una base bianca, quindi se volete adottare questo stile, dovrete rendere il vostro abete bianco, come se fosse innevato, poi potete proseguire riempiendolo con palle ed decorazioni rosa luccicante, lucido o opaco.

Mi piace l’idea di apparecchiare la tavola direttamente sul tavolo, senza usare una tovaglia, soprattutto se avete un bel tavolo in legno massiccio. Un servizio di piatti rosa, ben si sposa con questa idea. Il rosa si accosta bene con il bianco e il dorato, il risultato di questa unione sarà molto chic e sofisticato.

Se bene dosato e con degli elementi dorati e naturali il rosa non risulta eccessivo e frivolo,  insomma con moderazione il risultato finale non è poi così pink e sono certa che può piacere pure ai maschi.

Importante : non si deve decorare tutto con lo stesso colore ! Il risultato finale potrebbe farci sentire come dentro a un confetto o a una casa di bambole. Bastano quindi pochi elementi , pochi ma ovviamente perfetti !

Gli ospiti sono importanti, sono i nostri amici più cari o i nostri parenti, quindi facciamoli sentire amati e coccolati. Un segnaposto- regalo e un packaging curato, li farà sentire importanti. Il tutto seguendo la linea guida del pink .


Shabby chic .

Ormai questo termine è entrato a far parte del nostro vocabolario quotidiano, tutti conoscono questo stile, molti sono rimasti folgorati e molti ancora storciano il naso al solo sentire la parola. A me piace quando è nè troppo shabby, nè troppo chic, e quando questo stile si mischia bene con un pò di vintage. Uno stile adatto per chi ama l’eleganza mischiata con un pò di natura e comodità, che ben si adatta a tutte le età e alla famiglia per intero.

Non pensate al comune shabby chic che vedete nei negozi, questo stile è molto di più. Un albero con questo genere deve essere innanzitutto scintillante, poi non eccessivo, quindi pochi elementi che lo decorano ma ben curati e importanti.

Una tavola bianca con qualche elemento vintage,  (per esempio il servizio di piatti di vostra nonna, o i bicchieri di cristallo di vostra madre) più qualche elemento naturale e infine tanta luce, quindi sì a candele e luci soffuse. Avrete decorato una tavola che sarà degna della serata, e creato un’atmosfera magica e intima.

I particolari fanno la differenza, soprattutto in questo stile. I lavoretti fai da te raccontano di voi e lo shabby chic deve raccontare la vostra storia. Impegnatevi a creare elementi decorativi semplici, non ve ne pentirete!

Natura, bianco e dorato, colori pastello, semplicità e creatività, questi sono gli ingredienti perfetti per un risultato shabby chic.
[google]


E’ un atmosfera intima quella che si respira in una casa con questo filone guida, ognuno si sentirà proprio come a casa loro.


Classic Red.
Le tradizioni sono sempre cosa buona e giusta, è il Natale è la festa per tradizione, quindi il classico e vecchio rosso natale non è mai sbagliato, mai fuori moda e sempre perfetto, se poi aggiungete il tartan… allora state al sicuro, non potete fare brutte figure. E’ uno stile adatto a chi ama le tradizioni, a chi piace una vita calma e rilassante, soprattutto adatto per le signore e per una famiglia allargata a cui piace stare al calduccio di fronte a un camino a chiaccherare.


Questo è l’immagine che ognuno di noi ha dell’albero perfetto, rosso, rosso e rosso e ancora rosso, con qualche licenza lasciata al dorato. Fiocchi e ghirlande, non c’è niente di più classico e più contemporaneo allo stesso tempo.


Il quadrettato scozzese è perfetto per una tovaglia natalizia, aggiungiamo pigne e candele e poi non può mancare lui… Babbo Natale! Avremo così una classica e accogliente tavola di Natale.

[google]

Come per la tovaglia, anche nel resto dell’arredo il tartan si presta benissimo per questa festa. Quindi potete foderare cuscini e coprisedie, aggiungere plaid e il vostro living si sarà addobbato per le feste. Basta davvero poco, per cambiare l’aspetto della nostra casa e risultare sempre adatta ad ogni occasione.

I bastoncini di zucchero sono un altro simbolo del natale, potete usarli come segnaposto, il risultato , come mostrato in foto, è molto grazioso e soprattutto goloso. Trasportate il vostro stile pure sulla carta regalo con cui confezionerete i regali, sarete così delle perfette padrone di casa !


Red Modern
Se amate il rosso ma non volete cadere nel classico addobbo, allora potete optare per lo stile “red modern” , uno stile più allegro e sbarazzino, più moderno appunto. Adatto a chi è legato alle tradizioni ma vuole aggiungere qualche novità, a chi si mette in gioco e piace stare in compagnia.

In questo caso abbandonate il tartan e fate entrare il bianco, aggiungete degli addobbi moderni al vostro albero di natale, ed eliminate i festoni . Molto originale l’idea di mettere le candele sull’albero, in sostituzione delle classiche lucine, molto stile scandinavo , personalemente promuovo questa idea.

Anche in tavola il rosso divide la scena con il bianco e l’argento.

[google]

Per decorare casa con questo stile vi potete fare aiutare da Ikea, troverete lì molte decorazioni adatte per questo tema. Bisogna non prendersi sul serio e mettere quindi una sciarpa al cervo che avete appeso al muro, o attaccare le calze di natale a una mensola, mischiare un pò gli arredi classici con elementi moderni e il risultato sarà molto fresco e giovanile.

Le bacche rosse sono degli elementi decorativi che trovo bellissime, sono perfette per creare una ghirlanda o per segnaposto. Diversamente dallo stile classico, in questo stile moderno dovete mettere meno, alleggerite le decorazioni e avrete un risultato più modern. Parola d’ordine: semplicità.

Nature.
Per chi ama la natura, passare le feste in montagna a stretto contatto con ciò che è più naturale, questo stile è il vostro! Relax e pace , serenità e amore, nient’altro occorre per passare le feste nel miglior dei modi.

Addobbare l’albero con oggetti naturali, molti dei quali creati da voi stessi sfruttando la materia prima, renderà il vostro albero più vero e naturale. I colori sono quelli della natura, le sfumature del verde e del marrone. Con questo stile potete pure fare a meno delle luci, troppo artificiali.

I decori eco-friendly sono perfetti, come questi creati usando la frutta. L’attenzione per l’ambiente deve essere una vera e propria filosofia da seguire, che solo chi ci crede veramente può portare a termine.

La tavola sarà semplice , niente colori eccessivi, solo elementi provenienti dalla natura, con un profumo di erbe e fiori che riempirà di freschezza l’ambiente .

Create voi i segnaposti e il centrotavola, metterete voi stessi e il vostro cuore in tavola, invece di comprare oggetti pomposi e anonimi, preferite sempre i progetti fai da te, anche se non saranno perfetti sono fatti con amore , e fidatevi questo vostro lavoro sarà apprezzato dai vostri ospiti.

Gli arredi per una casa “nature” non sono molti, basta fare entrare un pò di ciò che c’è fuori dentro casa. Niente tende, il contatto con la natura si deve vedere, portate un pò di muschio nei vostri arredi, le lanterne si sposano benissimo con questo stile, così come le candele. Luce soffusa, odore di natura e relax.

 

Io ho già il mio stile preferito di quest’anno, e il vostro ? Quale stile siete ?
Da Design4U  ” Buon Natale ”

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Captcha * Il limite di tempo è esaurito. Si prega di ricaricare il CAPTCHA.