Colore 2018 – Color of the year

Come di consueto iniziamo questo nuovo anno con l’articolo sul colore deciso da Pantone per questo 2018.
Per quei pochi che non sanno di cosa stiamo parlando, facciamo un piccolo riassunto, un gruppo di esperti del  Pantone Color Institute fornisce ogni anno un colore che più rappresenta i settori della moda, tecnologia, cultura, politica e dell’interior design. Non si tratta però soltanto di un colore guida, è molto di più, è fonte di ispirazione per tutti i settori, è il futuro,è innovazione.

[google]
Siamo pronti adesso a svelarvi il colore 2018, quest’anno tocca a… L’Ultra Violet !
Il codice tecnico è: 18-3838, è un colore complesso, futuristico, intenso, audace e deciso. Forse non tutti sanno che il viola è l’ultimo colore percepito dall’occhio umano, al di là del quale si apre la gamma degli ultravioletti. Per questo è un colore misterioso e particolare. Il viola si ottiene mescolando il rosso e blu, quindi ha in sè due colori opposti, due generi diversi, l’unione tra gli opposti crea sempre un qualcosa di straordinario, come per l’ultra violet, che sarà di certo un incoraggiamento per incentivare la creatività che c’è in ognuno di noi. 

Questo colore prende ispirazione dal cielo notturno e dall’universo infinito. Il suo nome ci ricorda il film con Milla Jovovich, appunto Ultraviolet, ci ricorda pure la spada laser di Samuel L. Jackson nelle vesti del temibile jedi Mace Windu in Star Wars, entrambi sono film di fantascienza, questo colore è appunto futuro. Nella musica invece lo troviamo nella canzone di Jimi Hendrix con Purple Haze, un vero genio creativo. Sempre nell’ambito musicale, questo colore era il preferito di Prince, il viola era il suo dresscode, emblema della sua forte e ambigua personalità. Storicamente invece è associato a ciò che è mistico, religioso e spirituale.

Per quanto riguarda l’interior design,l’Ultra Violet si presta bene per ogni stile, dal classico al moderno. Possiamo quindi aggiungere un pizzico di viola sul nostro arredo di casa, per esempio nella tappezzeria o in qualche accessorio. Per chi invece vuole osare, come questo colore ci suggerisce, si potrebbe colorare di viola una porta o una singola parete di una stanza, o perchè no, anche il soffitto 😉

[google]

[google]

L’anno scorso il Greenery ci suggeriva di  rigenerarsi, quest’anno invece l’Ultra Violet comunica originalità, incoscenza, voglia di sperimentare e di distaccarsi dalla massa, insomma, andare oltre. Ma non solo , in sè ha pure un aspetto spirituale, riflessivo e speranzoso.


Leatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Insititute, spiega questo colore così ” in tempi difficili come quelli che corrono serve un colore complesso,provocante e riflessivo, che comunica originalità, ingegno e pensiero visionario che ci indirizza verso il futuro, il colore Pantone 2018 è un invito a osare. ”

So che tutte voi state pensando a come abbinare questo colore con il vostro arredo, essendo un colore complesso, d’impatto ci sembra difficile da abbinare, quindi per giungere in vostro aiuto ecco delle palette di colore che ben si sposano con questa nuance.

Inaspettato ! Ecco quello che penso di questo colore, ma già mi ha conquistato, trasmette un bel messaggio, quello di mettersi in gioco, di puntare alle stelle, di non prendersi sul serio e di osare .
Buon anno ultra violet a tutti voi !

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Captcha * Il limite di tempo è esaurito. Si prega di ricaricare il CAPTCHA.