Tutorial Paralume – lampshade DIY

Oggi ho visto una bella idea su internet, un modo semplice e originale per creare dei meravigliosi paralumi. L’idea è molto carina e fantasiosa, quello che vi occorre è :

  • dei centrini da tavolo in uncinetto
  • colla vinilica
  • ciotola con dell’acqua
  • palloncino

paralume
[google]

Procuratevi dei centrini, se non li avete in casa cercate in quella di vostra nonna, di sicuro lì li troverete a migliaia. E’ un modo originale per sfruttare questi elementi decorativi, che molto sinceramente adesso non sono molto gradevoli da vedere, ma con questo tutorial ne scoprirete un nuovo uso. Allora dopo aver rovistato nel comò di mamme e nonne, prendete i vostri centrini, se ne avete di più colori, potete ottenere un grazioso risultato colorato. Decidete la misura e la forma che volete ottenere, noi per iniziare abbiamo gonfiato un palloncino, e lo abbiamo usato come stampo, sul quale costruiremo il lampadario. In una ciotola mettete dell’acqua e la colla vinilica, adesso immergiamo i centrini in questa miscela, e subito dopo posizioniamoli sullo stampo ( il palloncino per noi). Fate attenzione e decidete bene come posizionare i centrini ( magari fate prima una prova quando ancora non avete bagnato i centrini) . Dopo aver riempito il palloncino, nel modo e forma che desiderate, lasciate riposare il tutto per almeno 4 ore, meglio se una notte intera. L’indomani rompete il palloncino e avrete ottenuto il vostro paralume originale e creativo !! Adesso si può pure fare un foro al centro e fare passare il filo con la lampadina, il lavoro così sarà completo e avrete creato dal nulla un bellissimo lampadario, non vi sembra vero ? Serve davvero poco quando si possiede tanta fantasia 😉

paralume2

Una variante può essere quella di riempire totalmente il palloncino con i centrini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Captcha * Il limite di tempo è esaurito. Si prega di ricaricare il CAPTCHA.