Arredare la casa in montagna – Chalet interior

Brr che freddo❄❄… Chi non vorrebbe essere in un bel confortevole chalet di montagna adesso? Lontano dal caos della città? Per i fortunati che ne hanno uno, oggi parliamo di come arredare una casa in montagna con le giuste regole, per ottenere uno stile perfetto! Per tutte le altre persone, possiamo comunque ispirarci all’ambiente di montagna per creare dei nidi confortevoli e di relax nelle nostre case di città.

montagnaa
Ci si rifugia in una casa di montagna per trovare un luogo piacevole e dove prenderci cura di noi. Ovviamente le parole d’ordine nell’arredo sono: materiali naturali, colori caldi, sintonia con l’ambiente circostante, relax e comfort.

[google]
Il legno è l’elemento naturale più giusto per questo tipo di arredamento, emana calore ed è in linea con l’ambiente, è la vera essenza della casa. Al legno si abbina molto bene la pelliccia, che possiamo trovare nei cuscini,nei tappeti o usare come plaid. Infine questo materiale è molto versatile, lo si può trovare in tutte le tonalità di colore e in tutti i tipi di arredo. Altro elemento naturale molto usato negli chalet, è la pietra, che richiama anch’essa la natura che circonda l’abitazione. Nelle case di montagna i soffitti, i muri e il pavimento sono spesso o di legno o di pietra. Entrambi i materiali danno un aspetto rustico e familiare alla casa, ma possiamo sempre rendere l’ambiente elegante e chic con i giusti complementi di arredo.

montagna
Dopo aver parlato dei materiali, parliamo dei colori più idonei per l’arredo di uno ambiente di montagna. Come per la scelta dei materiali, anche i colori devono prendere ispirazione dalla natura, quindi tutte le gradazioni dei materiali naturali, come il marrone e il verde, sono ben accetti. A questo si aggiunge il bianco, colore neutro che bene si sposa con questo ambiente. Consiglio: se volete dare un tocco glamour allora puntate sulle sfumature del nero.

montagna grigio

Soggiorno: In un bel soggiorno di montagna non può mancare il camino, esso può essere centrale alla sala, attorno al quale sistemare il divano e i mobili restanti, oppure posizionato su una parete, in tal caso rendetelo comunque il fulcro dell’ambiente. Mantenete gli aspetti architettonici originali, come le travi a vista, le nicchie sulle parete e ovviamente le pareti in pietra. Per la scelta dei colori potete sia optare per un verde, colore della natura e che conferisce comfort alla stanza, oppure per dare un tocco di moderno e eleganza giocate sul bianco e nero.

montagna camini
Potete arricchire le pareti con applique o con vecchi oggetti che richiamano la tradizione del luogo (stampe antiche, vecchi utensili del mestiere, oggetti in rame ). Ovviamente in un salotto non possono mancare tanti divani e poltrone, un tavolino centrale e un bel tappetto, magari di pelliccia o lana, che rende la stanza più ospitale e calda. Idea : potete sfruttare la legna che vi serve per il camino come elemento di arredo, magari riempiendo angoli o nicche vuote.

montagna bianco2

Camera da letto: in uno chalet un grande letto con tanti cuscini è perfetto per questa camera. Infine più elementi di legno ci sono, come sul pavimento, sul tetto e magari pure nella struttura del letto, più l’ambiente risulta familiare e accogliente. Infine essendo il luogo destinato al riposo è consigliabile uno stile sobrio ed essenziale. Anche l’illuminazione deve essere delicata, con più punti dove fare entrare la luce naturale, infine un sistema regolabile si presta bene per ogni attività che si svolge in questo ambiente.

montagna cletto[google]

montagna camewr
Legno e pietra conferiscono alla casa uno stile rustico, ma se si vuole possiamo dare un tocco di colore e rendere l’ambiente chic. Il giusto mix tra rustico e moderno può dar vita a soluzioni di grande impatto estetico. Se invece volete ottenere uno stile più shabby-chic o country potete personalizzare l’ambiente con pezzi d’epoca e vintage.

montagna living

montagna grigio

montagna chix

montagna chic

montagna bianco
Bagno: anche in questa stanza, come in tutta la casa, il legno è l’elemento principale, inoltre rende il bagno più simile a una spa. Dato che in uno chalet di montagna siamo alla ricerca del relax e della cura del nostro corpo questa stanza è perfetta per questa mansione, quindi bisogna prestare più attenzione per i particolari , se possibile, renderla più grande. Una bella vasca, le candele e una finestra sul panorama renderanno perfetta l’atmosfera.

montagna bagni
Ora immaginatevi con una cioccolata calda in mano, il camino acceso, un plaid in pelliccia sulle ginocchia, e se siete fortunati vedrete la neve che imbianca il panorama, ma se siete nel vostro appartamento di città… potete comunque guardare un bel film 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Captcha * Il limite di tempo è esaurito. Si prega di ricaricare il CAPTCHA.