Sedie diverse Vol.2 – Mix Chair

Riprendiamo un vecchio argomento, l’uso di sedie diverse intorno allo stesso tavolo per dare un nuovo volto alla nostra cucina.Come abbiamo già detto esistono varie soluzioni divertenti per impreziosire e rallegrare la vostra dinning room. Oltre alle soluzioni già elencate in questo articolo ( sedie diverse nel design ma con lo stesso colore o sedie dal colore diverso ma dello stesso design) oggi illustriamo altri tipi di accostamento di sedie, per avere un risultato originale e sorprendente !

2sedie22

Sedie con lo stesso materiale ma con un design diverso.

Come mostrato sopra e sotto, possiamo unire sedie che sono uguali nel materiale, ma con una forma differente. Così attorno a un tavolo lungo invece delle solite sedie tutte uguali tra loro, che fanno apparire il tavolo un pò come uno di riunione,serio e formale, possiamo mettere delle sedie diverse,in modo da dare più carattere e brio alla stanza.

2sedie2

2sedie

Consiglio : Non acquistare il tavolo da pranzo e sedie come unico set dallo stesso design e stile. Per me questa è una scelta sbagliata, se da un lato, sicuramente, ci renderà più facile e veloce la scelta,dall’altro rendiamo il tutto troppo scontato e ovvio. Una stanza ha bisogno di carattere e deve raccontare di voi.Specialmente oggi che sono di moda questi tipi di accostamenti originali e sorprendenti, osiamo e divertiamoci con gli abbinamenti diversi. Se pensate di non riuscire ad abbinare componenti diversi, e avete paura che il risultato poi sia sbagliato, affidatevi a Design4U, o a altri professionisti del mestiere.

 

 

[google]

Sedie con lo stesso stile ma con una diversa texture.
Altro tipo di abbinamento può essere tra sedie che hanno lo stesso stile e forma, ma con un particolare differente o con la stoffa diversa,qui sotto vediamo degli esempi. Sono sedie uguali nel design, ma con tappezzerie differenti, e anche se hanno uno stile classico con questo tipo di soluzione diventano più moderne,allegre , ma soprattutto uniche.

1sedia 1sedia1

Ricordiamoci poi altre regole per scegliere le sedie da mettere intorno al nostro tavolo,se abbiamo un tavolo rettangolare, o ovale o rotondo, le sedie devono ,comunque, sempre poter scivolare sotto il tavolo con facilità e senza urtare le gambe del tavolo o la sua base. Se si usano poi sedie con braccioli, bisogna assicurarsi che questi ultimi non sbattano contro il tavolo, altrimenti renderebbero difficile l’avvicinarsi con la sedia.

Mix di sedie tra il passato e il presente.

3sedie3

Amo il vintage e ancor di più mischiare il vecchio con il moderno. Il mix tra stili diversi da sempre a ottimi risultati, se fatto bene. Il terzo abbinamento è proprio tra vintage e moderno, l’abbinamento tra un tavolo classico e sedie dal design ultramoderno, o viceversa, è sempre più usato oggi nelle riviste di design. Anche unire intorno a un tavolo sedie di diverse età tra loro , è un ottima soluzione, l’importante è che queste abbiano qualcosa in comune, come vediamo nelle foto, hanno in comune o il colore o il materiale.

3sedia3

Sedie con altezze diverse.
Giochiamo con le altezze! Per quanto riguarda infatti lo schienale, la sua altezza dipende dal gusto personale e dallo stile che si vuole dare alla nostra sala da pranzo.E non è detto che scelta un’altezza questa bisogna rispettarla per tutte le altre sedie. Per questa soluzione , la miglior scelta è mettere le sedie più alte a capotavola. Se si vuole osare possiamo pure scegliere come sedute per i capotavola delle poltrone.

4sedie4

45sedie

 

 

 
A volte si sceglie addirittura un mix di sedie tutte diverse tra loro. Nella foto accanto infatti abbiamo delle sedie che sono diverse nel colore e nel design. Inoltre hanno, come mostrato sopra, altezze diverse e ,come mostriamo sotto,diversi materiale.
 

 

 

 

Sedie con materiali diversi.

5sedie5

Infine l’abbinamento di sedie con diverso materiale, legno, acciaio, plastica, ecc.. Materiali che sono diversi tra loro ma che si riuniscono poi tutti intorno a uno stesso tavolo. Basta sempre trovare un filo conduttore tra di esse e il gioco è fatto.Insomma oggi la scelta del tavolo e delle sedie richiede un pò d’impegno e qualche considerazione in più rispetto al passato, se si vogliono ottenere degli ottimi risultati, come quelli mostrati in queste foto. Ognuna di esse infatti è originale e affascinante, quindi direi: “Dite addio ai set già decisi e date libero sfogo alla fantasia e alla vostra creatività! “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Captcha * Il limite di tempo è esaurito. Si prega di ricaricare il CAPTCHA.