Creazione per Pasqua – Easter Vol III

easter diy
Pasqua 🐣 è ormai alla porta, ho giusto il tempo per darvi le ultime idee per creare segnaposti e decorazioni pasquali.
Il primo tutorial vi mostra come creare dei dolci segnaposti. Tutto quello che vi dovete procurare è :
– Carta di peso medio
– Carta velina (opzionale)
– Nastro biadesivo

easterdiy2

Per creare i coni di coniglietto dovete ritagliare dei triangoli di carta e arrotolarli formando un cono, a questo punto tenetelo fermo con del nastro adesivo messo all’interno. Se volete rendere più grazioso il vostro cono potete fare lo stesso con la carta velina e posizionarla all’interno del cono di carta. Adesso se avete usato una carta bianca, potete disegnare la faccia del coniglietto, occhi, naso e dentoni. Se invece avete usato un cartoncino con un immagine stampata, allora potete anche saltare questo passaggio. Il nostro cono di coniglio ha bisogno delle orecchie, ritagliate la forme delle orecchie e con il nastro adesivo, o con la pinzatrice, attaccatele a un lato del cono. Colorate la parte all’interno di rosa e avrete il vostro cono-coniglietto ! Adesso arriva la parte più dolce, riempite il vostro cono di coniglio con cioccolatini e sorpresine super golose! 🍫

[google]
Per ottenere invece i coni- carotine, usate lo stesso procedimento, unica differenza, oltre a quella di non creare le orecchie, con la carta velina create dei sacchetti, dove all’interno metterete i dolci e le caramelle. Chiudetelo poi con del nastrino colorato, e posizionatelo all’interno del cono di carta. Io non amo molto le carote, ma queste sono molto simpatiche no? 😀

easter diy2

Se invece la vostra idea di pranzo pasquale è un pò più easy, perchè non avete una lavastoviglie o perchè siete un reggimento, come da noi in Sicilia, quindi non avete intenzione di usare il servizio di porcellana, queste idee sono più economiche, ma anche più pratiche. Basta poco e dei semplici e banali bicchieri di plastica si trasformano i divertenti coniglietti. Vi serve, oltre ai bicchieri di plastica, :

– pennerello
– cartoncino
Disegnate una simpatica faccia e attaccate le orecchie, il gioco è fatto. Poi potete pure scrivere il nome del vostro invitato, o riempire il bicchiere con cioccolatini. A voi la scelta e la fantasia.
Per quanto riguarda invece tovaglioli e posate usa e getta, se comprate tovaglioli arancio e posate verdi, già avrete creato il vostro mazzo pasquale, come mostra la foto sopra. Legatele con un nastrino e allora sarà ancora più perfetto. Facile no? Non serve una grossa spesa o delle risorse preziose, basta davvero poco e una minima spesa per creare un grande effetto, la cosa più importante è l’amore! ❤ Buona Pasqua a tutti !!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Captcha * Il limite di tempo è esaurito. Si prega di ricaricare il CAPTCHA.